Vincent Ferniot, critique gastronomique, soutien des éleveurs d'Orylag, Antoine, éleveur d'Orylag et la fourrure Orylag en haute couture

Allevamento responsabile

C’era una volta un gruppo di uomini e donne desiderosi di dare un senso al proprio lavoro con un codice etico orientato allo sviluppo sostenibile e alla valorizzazione di prodotti naturali. Così iniziò la meravigliosa storia della cooperativa d’Orylag® e Rex du Poitou® che ha permesso a 11 allevatori di vendere gli eccezionali pellami di coniglio Orylag® e Rex du Poitou® in tutto il mondo. Una passione e una dedizione verso questo esemplare straordinario che è rimasta intatta per 25 anni. Il successo di questa impresa risiede nei metodi di produzione artigianale basati su un tipo di agricoltura indipendente, etica, equilibrata e basata sul rispetto degli esseri umani e degli animali.

L’allevamento di conigli Orylag® e Rex du Poitou® é di tipo responsabile. L’animale intero viene trasformato, proprio come nel caso di bovini e ovini.

  • La carne è destinata all’industria alimentare sotto i marchi Rex du Poitou® e Lapin Charentais,
  • mentre i pellami sono destinati all’industria della moda e lifestyle sotto il marchio Orylag®.
  • Infine, le pelliccie sono destinate all’industria tessile.
  • Gli allevamenti sono orientati alla massima qualità e si avvalgono di tecnologia avanzata per offrire condizioni di benessere e comfort agli animali, incoraggiando ogni tipo di cura finalizzata al loro sviluppo. Valori morali, dedizione, cura e attenzioni, rispetto e passione sono le fondamenta dell’etica degli allevatori di conigli Orylag®. Gli allevatori stessi sono agricoltori e artigiani, ma soprattutto difensori di Orylag®: una vera e propria risorsa preziosa, le cui carni vantano proprietà benefiche e le pelli una morbidezza incomparabile.

    Le Terre est notre métier, philosophie sarde pour nourrir nos consciences

    Ordina il libro ora !

    Prefazione

    Questo libro è il manifesto di un mondo in cui natura e uomo sono tutt'uno. È il frutto di una collaborazione che dura da più di 25 anni tra gli allevatori di conigli Orylag e l’autore Gianfranco Ciampi. Entrambi condividono una particolare filosofia ambientale fondata sull’etica ecologica, in cui l’uomo, gli animali e l’agricoltura sono uniti nell’amore e nel reciproco rispetto.

    “Se ami, agisci da uomo responsabile’: Con queste parole, Sant’Agostino - le cui reliquie si trovavano originariamente in Sardegna - definisce il concetto di responsabilità e libertà, come fonte di armonia ed equilibrio nella vita quotidiana.

    E a proposito di Sardegna… Quest’isola meravigliosa ha saputo proteggersi dalla contaminazione di stampo continentale, grazie alla volontà dei suoi abitanti, mantenendo uno stile pastorale e allo stesso tempo aprendosi all’agriturismo per offrire ai suoi visitatori molto più di ricordi incantevoli legati al mare e alla sua generosa natura.

    Gli scritti di Gianfranco Ciampi offrono ai cittadini che soffrono di amnesia ambientale un pretesto per riconciliarsi con la natura. Come dichiarato da ricercatori e filosofi, più ci si allontana dalla natura e più si dimentica il suo valore primario.

    Quest’opera rimane innanzitutto un testo fondamentale che annuncia una lieta novella: quella di una terra ritrovata. Un terreno fertile per uomini e donne in cerca di valori, attraverso nobili mestieri - l’allevamento e l’agricoltura.

    Jean Boutteaud